Resort Palazzo Gallo a Gallipoli, nel Salento.

Se vuoi passare le tue vacanze a Gallipoli e nel Salento in un albergo distinto, finemente arredato e in camere di lusso studiate nei minimi dettagli, prenota presso la nostra struttura.

Palazzo Gallo: l'antico palazzo Assanti-Aragona di Gallipoli.


Situato nei pressi dell'omonima corte, il palazzo Gallo ha sempre rappresentato un riferimento importante per la cittadinanza gallipolina ma non solo.
I proprietari del palazzo che si sono susseguiti negli anni, dagli Assanti agli Aragona, dai De Tommasi fino a Vincenzo Gallo proprietario dalla metà' del 1800, si sono distinti come uomini illustri ma soprattutto come mecenati, a sostegno cioè di attività artistiche.
Ne sono prova le tracce e la documentata presenza all'interno del palazzo di Jusepe de Ribera, conosciuto anche con lo pseudonimo Spagnoletto (1591 - 1652), pittore spagnolo, attivo principalmente a Napoli che dimorò nel palazzo nell'attuale suite a lui dedicata (suite Ribera).
ll palazzo ha origini antichissime anche se negli anni ha subito notevoli trasformazioni.
Tracce dei primi insediamenti sono ancora visibili nella suite Aragonese, dove le murature originarie sono state oggetto di un attento e accurato restauro dando nuovo lustro al vecchio paramento murario attraverso un uso sapiente di luci e pareti in cristallo.
Ogni suite cosi come tutto il palazzo, è fortemente caratterizzato dalla Presenza, intesa come legame al luogo, ai materiali, agli usi e ai costumi del posto.
La pietra leccese, una pietra locale tenera e versatile che si presta a molteplici usi, cosi come il tufo, pietra calcarea locale, fanno da padroni.
Dalle imponenti volte a stella dall'aspetto signorile e sontuoso, all'elegante e raffinata lavorazione sulle testate dei letti, nonché al possente ma delicato bancone della reception.

Guarda il video

 

 

/